Monthly Archive for: ‘novembre, 2015’

Antonio Figura & BlueArt Management

Diamo il benvenuto ad Antonio Figura nella famiglia BlueArt Management, lo ringraziamo per averci scelto per la sua attività artistica …

Antonio Figura

Pianista, compositore, nasce nel 1972 a Siracusa.

Si laurea in “Discipline Jazz e Storia della musica Afro-Americana” presso il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze con il massimo dei voti discutendo una tesi sul Modern Jazz Quartet.

Nel settembre 2015 è uscito per la JAZZIT RECORD il suo nuovo lavoro discografico “A Journey With A Small Red Car” allegato alla rivista “JAZZIT”.

Questo progetto è stato presentato negli USA in due concerti e in due trasmissioni radiofoniche. Durante il soggiorno negli USA Antonio ha inoltre tenuto due masterclass presso le prestigiose Washington University e New York University.

Nell’ottobre 2014 ha completato le registrazioni di due progetti discografici che saranno pubblicati durante il 2015 da “Headache Production”.

Durante il 2014 ha presentato in diverse città italiane il suo lavoro discografico “Space Between”, prodotto da “Headache Production”, presentato alla “Casa del Jazz” di Roma nel giugno 2013.

Nel maggio 2014 si è esibito in piano solo, musiche di Duke Ellington, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, sala “Sinopoli”.

Nel settembre 2013 ha effettuato una serie di concerti negli Stati Uniti, presentando il CD “Space Between”.

Nel settembre 2012 realizza “UKITUSA”, progetto discografico internazionale che vede la partecipazione di musicisti provenienti da tre diversi paesi (Italia, United Kingdom, United States), prodotto dall’etichetta discografica “Schema Rearward” e distribuito da “Family Affair”.

Essendo un grande amante della musica popolare brasiliana Antonio è stato invitato a tenere un concerto in diretta dagli studi di Radio Rai 1 nella trasmissione “Brasil” rendendo omaggio ad Antonio Carlos Jobim; trasmissione nella quale ha inoltre presentato in anteprima nazionale il lavoro discografico “UKITUSA”, che contiene un brano dedicato al Brasile ed in particolare alla città di Rio de Janeiro.

Nel 2010, realizzato dall’etichetta discografica “Schema Rearward” e distribuito da “Family Affair” presenta alla Casa del Jazz di Roma il suo lavoro discografico “Strong Place New York trio”, registrato ai “Two System Two” Studios di Brooklyn, New York City, nel luglio 2009 con una sezione ritmica d’eccezione che comprende Vicente Archer al contrabbasso e Kendrick Scott alla batteria.

Rispettivamente a gennaio per la rassegna “Solo”, e novembre 2009 per il “Roma Jazz Festival” ha presentato due concerti in piano solo all’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove inoltre si è esibito per la rassegna “Dialogo” nell’ottobre 2010 in duo con il cantante inglese Cleveland Watkiss.

Tra il 2003 e il 2013 ha tenuto seminari presso la Washington University di St. Louis (USA). Tra il 2003 ed il 2005 si è più volte esibito negli Stati Uniti presentando il secondo lavoro discografico “cyClo”.

Nel 2000, trasferitosi a Parigi, collabora alla scrittura del primo lavoro discografico “Zazj” ispirato da un famoso dipinto di Claude Monet.

La sua versatilità musicale gli ha permesso di collaborare con artisti di diversa estrazione, tra i quali spiccano: Cleveland Watkiss, Shane Forbes, Pietro Ciancaglini, Rosario Giuliani, Lucrezio de Seta, Jean Philippe Morel, Francesco Puglisi, Michele Salgarello, Marco Valeri, Marco Siniscalco, Luca Pirozzi, William Lenihan, Evan Parker, Paul Lytton, Barry Guy, Tom Kennedy, Vicente Archer, Kendrick Scott, Freddie Washington, Matt Renzi, Steve Davis, Tommy Crane, Eric Markowitz, Dave Stone, Paula Morelenbaum, Bungaro, Lorenzo Feliciati, Neney Santos, Gianluca Petrella, Ettore Fioravanti, Aldo Vigorito, Roy Paci, Marco Panascia, Riccardo Onori, Fabio Accardi, Milko Ambrogini, Alberto Amato, Carlo Cattano, Francesco Branciamore, Massimo Pinca, Fausto Alimeni, Mirko Mariottini, Michele Ascolese, Dave Pietro …

Info e Concerti:
Rosario Moreno – Jazz Agent
Phone: +39 0185 36 45 00
Mobile: +39 335 52 57 840
Mail: moreno@blueartmanagement.com

Fabio Giachino & BlueArt Management …

Diamo il benvenuto a Fabio Giachino nella famiglia BlueArt Management, lo ringraziamo per averci scelto per la sua attività artistica …

Classe 1986, è considerato uno dei maggiori talenti apparsi sulla scena musicale italiana degli ultimi anni.

Nato ad Alba e trasferitosi successivamente a Torino, è stato insignito di importanti riconoscimenti in tutti i principali premi italiani ed europei a livello Internazionale e Nazionale.

Come solista si è aggiudicato il ”Premio Internazionale Massimo Urbani 2011″, il “Premio Nazionale Chicco Bettinardi 2011″ ed il Red Award “Revelation of the year 2011″ – JazzUp Channel.

Con il suo trio ha ottenuto il Premio Speciale come “Best Band” al “Bucharest International Competition 2014″, il premio “Fara Music Jazz Live 2012″ (sia come miglior solista sia come miglior gruppo), il premio “Barga Jazz Contest 2012″ ed il “Premio Carrarese Padova Porsche Festival 2011″.

Nel 2011, 2012 e 2013 è stato votato tra i primi 10 pianisti italiani secondo il referendum “JazzIT Awards” indetto dalla redazione della rivista JazzIt.

Sempre nel 2013 anche il suo trio viene votato tra i primi 10 gruppi italiani.

L’album d’esordio “Introducing Myself” registrato in trio con la partecipazione speciale del sassofonista Rosario Giuliani è stato inserito nei “100 Greatest Jazz Album 2012″ sempre secondo la rivista JazzIt.

Parallelamente agli studi accademici classici (conclusi con il diploma in Organo e la laurea di II Livello rispettivamente nel 2006 e nel 2009) ha studiato jazz seguendo lezioni private e workshop con:
A. Faraò, D. Moroni, R. Zegna, D. Rea; F. D’Andrea, S. Battaglia, G. Trovesi, P. Tonolo, F. Di Castri (Siena Jazz 2007 dove vince una borsa di studio per il 2008), B. Harris (Felt Club Roma), J. Calderazzo, K. Rosenwinkel, S. Colley, J.T. Watts, S. Bonafede (Saint Louis College Roma).

Nel marzo 2012 ha terminato il biennio di Jazz presso il Conservatorio G. Verdi di Torino con F. Di Castri e D. Moroni.

Nel 2011 vola a Detroit insieme ad Emanuele Cisi per uno scambio studendesco, tra il conservatorio di Torino (dipartimento di Jazz) e la Wayne State University of Michigan, dove si è esibito con la big band dell’università ed i relativi professori.

Nel 2009 e 2012 studia a New York privatamente con Fred Hersh e Hal Crook.

Si è esibito in festival e club in Francia, Svizzera, Belgio, Inghilterra, Repubblica Ceca, Polonia, Turchia, Romania, Canada, U.S.A e in tutta Italia.

In ambito jazzistico, ha collaborato tra gli altri con: Dave Liebman, Furio Di Castri, Emanuele Cisi, Fabrizio Bosso, Rosario Giuliani, Maurizio Giammarco, Marco Tamburini, Dino Piana, Gegè Telesforo, Aldo Mella, Aldo Zunino, Nicola Angelucci, Enzo Zirilli, Gilad Atzmon, Javier Girotto, Miroslav Vitous, Achille Succi, Davide Pastor, Benjamin Koppel, Mark Nightingale, Juan Carlos Calderin, Dusco Goycovitch, Diego Borotti, Paolo Porta, Massimo Manzi, Luca Begonia.

In ambito Pop e R&B, ha lavorato tra gli altri con: Roy Paci, Motel Connection, ENSI, Dj2P.

Nell’autunno 2015 è stato pubblicato il suo primo album in piano solo “Balancing Dreams” prodotto da Tosky Records.

Discografia:

Blazar – Fabio Giachino Trio (2015 – Abeat Records)
A. Matveeva “Vocalese” (2015 – Puma Chan Records)
M. Rolff 4tet “Scream!” (2014 – BlueArt Label)
Jumble Up – Fabio Giachino Trio (2014 – Abeat Records)
Introducing Myself - Fabio Giachino Trio feat. Rosario Giuliani (2012 – Musicamdo Jazz Records)
Jazz Accident – Playmobil (2011 – Abeat Records)
Animalunga “Market Polka” (2011 – Zone di Musica)
Jazz Accident (2010 – Emmeciessemusic)
Avec4 (2008 – Videoradio)

Info e Concerti:
Rosario Moreno – Jazz Agent
Phone: +39 0185 36 45 00
Mobile: +39 335 52 57 840
Mail: moreno@blueartmanagement.com