Dimitar Liolev Quartet

* Esclusiva BlueArt Mng *

Scarica la scheda di presentazione (pdf)

Il Progetto

Artist: Dimitar Liolev Quartet
Album: “The Other side”
Anno di Pubblicazione: 2013
Genre: Balcan-Jazz

Track List:
01. BP Jazz
02. Hip4Alga
03. Lopata
04. The Other Side
05. The Nine
06. Trio
07. Wish

Dimitar Liolev – Alto Sax
Martin Tashev – Trumpet and Flugehorn
Massimiliano Rolff – Double Bass
Dimitar Semov – Drums and Percussions

Recorded on 17th, 18th and 19th January 2013 at BluBalu Studios – Sofia, Bulgaria
Sound Engeneer: Konstantin Katsarski
Mixed by Nicola Rigoni DJT “The Thief” at 1MIX2 Studios, Sorgà – Verona, Italy
All compositions by Dimitar Liolev
Produced by Dimitar Liolev and Massimiliano Rolff

Dimitar Liolev – Alto Sax

Dimitar Liolev, nato nel 1973, è un musicista professionista di seconda generazione. Suo padre è Kostadin Liolev, fisarmonicista, clarinettista classico, noto compositore e arrangiatore di musica popolare bulgara.
Ha iniziato a studiare musica all’età di cinque anni, e sassofono a sedici anni. Si è laureato sia nella Scuola Secondaria di Musica sia presso l’Accademia di Musica di Plovdiv, in pianoforte e fagotto.
Le sue prime esperienze professionali sono rappresentate da un periodo di dieci anni suonando folk bulgaro, serbo, turco e greco, pop e jazz.
Nel 2002 si diploma presso il conservatorio di Prins Claus di Groningen, nei Paesi Bassi, nel programma “New York comes Groningen”.
Nel 2004 ha raggiunto la finale del concorso “Dutch Jazz Contest”, dove ha presentato il suo primo gruppo “Rakia” sul palco del prestigioso North Sea Jazz Festival.
Nel 2005 è arrivato secondo al “Premio jazz Leidseplein” ed ha vinto il “Premio jazz Harten Aas” come migliore giovane talento.
Nel 2006 si stabilisce in Bulgaria dove inizia un’intensa carriera discografica e live con i musicisti più in vista della scena dei balcani, intraprendendo anche una fitta serie di progetti sotto la sua guida.
Dal 2008 insegna presso l’Accademia di Musica di Plovdiv.
Attualmente è membro dell’orchestra nazionale “Radio Big Band”, il “Brass Association Big Band” ed è direttore artistico del “July Jazz Festival” di Smolyan.

Martin Tashev – Trumpet & Flugelhorn

Martin è nato a Plovdiv, in Bulgaria nel 1979. Ha iniziato a suonare la tromba all’età di 11 anni.
Si è laureato presso la Scuola Superiore di Musica “Dobrin Petkov” a Plovdiv e presso l’Accademia Statale di Musica “L. Pipkov” di Sofia.
E’ membro di molti gruppi importanti dal jazz al pop dell’area balcanica, nonchè “Prima Tromba” della Big Band presso la Radio Nazionale Bulgara.

Massimiliano Rolff – Double Bass

Nato a Savona in Italia nel 1973, si è diplomato presso il Jazz Conservatory della città di Groningen nei Paesi Bassi nel 1999 e presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova nel 2010.
Come bassista freelance ha suonato in molti prestigiosi clubs e festival d’Europa e Stati Uniti con Steve Grossman, Scott Hamilton, Perico Sambeat, Jesse Davis, Herb Geller, Dave Schnitter, Phil Woods, Sangoma Evertt, Andrea Pozza, Rachel Gould, Emanuele Cisi, Enzo Zirilli, Claudio Chiara, Andy Gravish, Jasper Van’t Hof, Alessio Menconi, Marco Tamburini, Andrea Dulbecco, Tino Tracanna, Carlo Atti, Tom Kirkpatrick, e molti altri. Ha pubblicato 3 album da leader e compositore, e ha suonato in decine di album come sideman.

Dimitar Semov – Drums & Percussions

Nato a Varna in Bulgaria. Dimitar Semov dopo la laurea presso il Conservatorio di Varna ha studiato all’Accademia di Musica di Sofia con Boris Dinev.
Dopo numerosi tours negli Usa in ambito pop-rock e jazz, si ristabilisce in Bulgaria alla fine degli anni ’90, dove diviene rapidamente uno dei batteristi più richiesti sulla scena. E’ stato invitato a suonare e registrare con numerose formazioni jazz, e molte pop e rock star tra cui Vasco Vasilev, Pamela Nickolson, Zucchero, Melanie Blatt, Omar Faruk, Sara Brightman, e molti altri.

The Other Side

  1. BP Jazz
  2. Hip4Alga
  3. Lopata
  4. The Other Side
  5. The Nine
  6. Trio
  7. Wish
Audio Sample
Dimitar Liolev Quartet – The Other Side 
Pre Ascolto

Video
Links

Dimitar Liolev – Sito →