Perico Sambeat Italian Quartet

* Esclusiva BlueArt Mng *

Scarica la presentazione (pdf)

Perico Sambeat – Sax alto
Daniele Gorgone – Pianoforte
Massimiliano Rolff – Contrabbasso
Nicola Angelucci – Batteria

Perico Sambeat Italian Quartet è il nuovo progetto musicale del celebre sassofonista iberico.

Compositore e sassofonista energico e raffinato Sambeat dà vita, insieme all’affiatata ritmica italiana di Daniele Gorgone, Massimiliano Rolff e Nicola Angelucci, ad un evento musicale che affonda le sue radici nel vero jazz di New York, riuscendo nel contempo a sorvolare con straordinaria intensità anche territori contrassegnati da forti impronte latino-americane, hip-hop ed eurojazz.

In repertorio i brani del loro nuovo cd “Mira Qui Parla” in uscita a settembre 2013 per BlueArt Records, molti dei quali a firma dello stesso Sambeat, dove ritmi e forme complesse si susseguono con straordinaria eleganza in un filo diretto con il pubblico.

Perico Sambeat
Il sassofonista e compositore Perico Sambeat è oggi considerato uno dei più grandi musicisti jazz di Spagna. La sua notorietà è la conseguenza della sua straordinaria carriera a livello internazionale contrassegnata da oltre 20 album come leader e un centinaio come sideman, con artisti del calibro di Brad Mehldau, Kurt Rosenwinkel, Tete Montoliu, Michael Brecker, Pat Metheny e molti altri.
Saldamente ancorato al potente e brillante linguaggio hard-bop, come testimoniano le sue strepitose collaborazioni, si muove con primaria abilità nei territori moderni del jazz americano.
Durante la sua carriera ha ricevuto numerosi premi, tra i quali spicca il “Premio Bird” dal North Sea Jazz Festival 2003, come migliore musicista.

Daniele Gorgone
Classe 1977, pianista energico e brillante, della scuola di Dado Moroni, ha suonato e collaborato con: Jason Marsalis, Garrison Fewell, Joe Lee Wilson, Bucky Pizzarelli, Andy Gravish, Rachel Gould, Claudio Chiara, Piero Odorici, Marlene Verplank, Marco Panascia, Jesse Davis, Joahnnes Faber, Scott Hamilton, John Davis, Dave Glasser, Tino Tracanna, Grant Stewart, in numerosi paesi europei e negli Stati Uniti. Vincitore del Concorso Barga Jazz 2006 nella sezione emergenti, ha pubblicato diversi album con musicisti di spicco della scena internazionale, e nel 2010 con il sax tenore ex jazz messangers Dave Schnitter “On the way home” con liner notes di Enrico Rava.

Massimiliano Rolff
Nato nel 1973, compositore e contrabassista dalla spiccata personalità, come bassista freelance ha suonato in molti prestigiosi teatri, clubs e festival d’ Europa e Stati Uniti d’America con Jesse Davis, Scott Hamilton, Eliot Zigmund, Herb Geller, Peter King, Dave Schnitter, Phil Woods, Sangoma Everett, Andrea Pozza, Rachel Gould, Emanuele Cisi, Andy Gravish, Jasper van’t Hof, Alessio Menconi, Marco Tamburini, Martin Tingvall, e altri. Come compositore e leader ha pubblicato fra il 2003 ed il 2012 gli album “Nextbeat”, “Unit Five”, “Naked” e “More Music”, decine, invece sono gli album in cui compare come sideman.

Nicola Angelucci
Musicista dall’esperienza ormai indiscussa, sideman di molti tra i più interessanti leader del Jazz, quali Benny Golson, Steve Grossman, Sonny Fortune, Wess Anderson, Jeremy Pelt, Joel Frahm, Andy Gravish, Jim Rotondi, Alex Sipiagin, Sam Yahel, Aaron Goldberg, Larry Granadier, Peter Bernstein, Dave Kikoski, John Hicks, George Garzone, Joey De Francesco. Nicola è stato membro del trio di Enrico Pieranunzi e del “live tour” 2008 di Mario Biondi. Nonostante la sua giovane età ha al suo attivo circa 30 dischi come sideman, e tre da leader.

Audio Sample:

Video

Links