Produzioni Video

Bruno Luca Perrone

Bruno
 Luca 
Perrone 
è 
un 
artista 
poliedrico.
Dalla
 scrittura
 alla
 produzione,
 dalla 
messa 
in 
scena 
alla 
post‐produzione,
 sviluppa
 ogni 
forma
 di comunicazione 
visiva: 
scrittore, 
sceneggiatore,
 regista, 
montatore 
e
 compositer,
 visual
 artist.

Un approccio totale, con un occhio all’assoluto e due occhi sul particolare, affina la propria tecnica a Milano, dove, in dieci anni, collabora con le maggiori case di produzione italiane.

Pioniere 
e 
surfer
 della 
rete 
con 
MY‐tv, 
la 
prima
 web‐tv 
italiana,
 studia 
e 
sviluppa 
la 
”cross‐ comunication” ante
‐litteram, 
evidenziandosi 
come
 autore 
di 
uno 
dei 
programmi 
web 
in
 animazione 
”Flash” 
più 
seguiti: 
il
 protagonista
 è 
”Gino 
Il 
Pollo”, 
cantante
 pennuto 
della 
hit 
”Tu
 Vuo 
Fa 
O 
Talebano”. 
Nello 
stesso 
periodo
 partecipa 
alla
 realizzazione 
del 
docu 
“Un
 giorno 
in
 Gazzetta”, 
per 
la 
Gazzetta 
dello 
Sport.

Come
 tecnico 
sviluppatore 
di 
software
 e 
hardware
 inizia
 adattando
 le
 proprie
 idee
 ai
 mezzi 
a
 disposizione, 
ma
 in
 poco 
tempo 
inverte 
il 
trend
 e
 piega 
i 
“media” 
alle 
proprie 
creazioni, 
in 
una
 miscellanea 
di 
tecniche,
 in 
cui 
le
 più 
vecchie 
si 
completano 
con 
le 
nuove.

Quattro 
anni 
di
 vita 
professionale 
“freelance” 
lo 
vedono
 a 
collaborare 
con 
diverse 
televisioni,
 come 
autore, 
assistente 
alla 
regia 
e 
montatore/compositer.

Nel 
2005 
vince,
 insieme 
ad
 altri 
5 
giovani
 registi, 

il 
”Future 
Film 
Fest”,
 
con
 il
 corto
 “Kosmos”.

Da
 visual
 artist,
 proietta 
a 
Brera, 
Milano, 
sulla
 facciata
 di
 un 
palazzo,
 un
 video 
interattivo
 per
 la 
”Notte
Bianca
 di 
Milano” 
e 
nello 
stesso 
anno
 viene
 scelto 
dall’Auditorium
 di 
Milano
 per
 portare 
in 
video 
tutti
 i
 brani 
del 
famoso 
compositore 
John 
Williams, 
per
 l’apertura
 della
 stagione 
musicale 
2005‐06,
 con 
l’Orchestra
Verdi 
di 
Milano.

È sua,
 inoltre, 
la 
regia 
del 
video 
omaggio
 al
 famosissimo 
coreografo
 Mauricè
 Bejart, 
per
 l’occasione 
della 
consegna
 del 
premio 
alla
 carriera,
 a
 Bolzano
 nel 
2005.

Nell’ambito 
musicale 
cura 
la 
regia 
per 
il 
videoclip 
di 
uno 
dei 
più
 longevi 
ed 
eclettici 
musicisti
 Indie
italiano, 
Amerigo 
Verardi, 
che, 
in
 duo 
con
 Marco
 Ancona,
 vincerà 
la 
scorsa
 edizione
 del
 MEI 
‐
 Meeting 
Etichette 
Indipendenti 
‐
 come
 miglior
 autoproduzione
 musicale.

Il 
suo
 ultimo 
lavoro 
è 
la 
direzione 
di 
”Psychobabele” 
de i
Leitmotiv,
 vincitore 
del
 premio 
per
 la
 miglior
 animazione
 all’interno 
del
 “Salento 
Finibus 
Terrae”
 2011.

Sempre 
alla 
ricerca
 della
 sperimentazione
 trova 
i 
primi
 riconoscimenti 
istituzionali
 nel 
mondo
 del
 web,
 collaborando
 con
 una 
delle 
più
 innovative 
agenzie
 italiane, 
www.miller.it,

 per 
la
 quale
 è 

co‐progettista 
e
 autore 
per 

www.ilmondodidick.it,
 che 
vince 
il 
premio 
come
 miglior 
sito 
al 
”Media 
Key
 Awards” 
2008/2009.

Nell’esperienza 
per 

www.miller.it, 
oltre 
a
 curare 
la
 regia 
di
 spot 
in
 animazione 
3D,
 pensa 
e
 realizza
 www.streamit.it, 
prima 
web 
tv

 a 
trasmettere
 in 
streaming
 in 
HD 
con
 più
 di
 cento
 canali 
tematici.

Psychobabele – Leitmotiv
Not Me – Oh Petroleum
Amerigo Verardi e Marco Ancona – “Un’onda non frena”
A.V.CUT 01
Julia Krahn -0
MYSTIC MAESTRO – SIR FRANKIE CRISP
Sarai Lontana – BordOpellE
Skatefun
eXercise Parkour